L’ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA

Autore

Data

Categoria

L’ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA:

un documento obbligatorio per vendere acquistare o affittare casa.

Sono ormai diversi anni che, trattando di immobili, si parla spesso di APE , da non confondere con il colorato insetto giallo e nero.   E’ l’acronimo di Attestato di Prestazione Energetica  regolamentato a livello nazionale dalla legge 90/2013 , Legge 3 agosto 2013, n. 90 e successive modifiche. In Provincia di Trento si fa riferimento al D.P.P. 13 luglio 2009 n. 11-13/Leg. e s.m.i.

A cosa serve?

Quando si parla di APE si deve parlare di Classificazione Energetica degli edifici. Il legislatore ha ritenuto opportuno classificare gli edifici esistenti in base al fabbisogno di energia primaria . In poche parole, attraverso la classe di appartenenza, si possono dedurre i consumi energetici necessari per riscaldare l’abitazione tenendo conto del suo isolamento termico. Al fine d’incentivare gli interventi di efficienza energetica sugli edifici datati e incentivare la progettazione di nuovi edifici ad alta efficienza energetica, il legislatore ha pensato di dare un valore tangibile al fabbisogno energetico per rendere confortevoli gli ambienti in ogni stagione.

Pertanto, quando si acquista o si affitta una casa, non ci si deve limitare solo a valutarne lo  spazio, la bellezza e il prezzo. E’ importante anche conoscere la classe energetica: da questo si potrà capire se è un immobile isolato oppure no. Sono costi da tenere in considerazione per il bilancio familiare, ma anche per l’impatto ambientale.

Come è fatto?

L’Attesto di Prestazione Energetica è un documento prettamente tecnico e può essere redatto solamente da un tecnico abilitato (geometra, Architetto, Ingegnere,ecc) iscritto all’Albo dei certificatori. Riporta i dati catastali dell’immobile, la zona climatica, le superfici e i volumi da riscaldare e, ovviamente, la classe energetica. In base alle caratteristiche costruttive dell’immobile verificate attraverso un sopralluogo, il tecnico elabora una serie di calcoli tenendo conto di molti fattori oggettivi tra cui lo spessore e il materiale dei muri, l’isolamento, l’esposizione, il piano, il tipo di infissi, il tipo di impianto di riscaldamento, ecc. Si può affermare che l’ Attesto di Prestazione Energetica è una sorta di pagella dell’edificio con un voto di merito proprio come succede per i grandi elettrodomestici.

Quali sono le classi energetiche?

La classificazione energetica degli edifici prevede 10 classi di merito che vanno dalla classe A4 ( la migliore) alla classe G (la peggiore). Ogni classe si caratterizza per un intervallo di consumo energetico, attraverso l’Indice di Prestazione Energetica globale (EPgl) misurato in kWh al metro quadro per anno, necessario per riscaldare l’ambiente nella stagione invernale e per raffrescarlo d’estate oltre a  produrre acqua calda sanitaria.

Ecco nello specifico quali sono le classi energetiche a livello nazionale:

  • Classe A4: minore o uguale a 0,40 EPgl
  • Classe A3: maggiore di 0,40 EPgl e minore o uguale a 0,60 EPgl
  • Classe A2: maggiore di 0,60 EPgl e minore o uguale a 0,80 EPgl
  • Classe A1: maggiore di 0,80 EPgl e minore o uguale a 1,00 EPgl
  • Classe B: maggiore di 1,00 EPgl e minore o uguale a 1,20 EPgl
  • Classe C: maggiore di 1,20 EPgl e minore o uguale a 1,50 EPgl
  • Classe D: maggiore di 1,50 EPgl e minore o uguale a 2,00 EPgl
  • Classe E: maggiore di 2,00 EPgl e minore o uguale a 2,60 EPgl
  • Classe F: maggiore di 2,60 EPgl e minore o uguale a 3,50 EPgl
  • Classe G: maggiore di 3,50 EPgl

Che validità ha?

L’Attestato di Prestazione Energetica degli edifici ha una validità di 10 anni dalla sua emissione. Se durante questo periodo , l’immobile subisce ristrutturazioni , riqualificazioni o modifiche che ne influenzano la classe energetica (cambio infissi, cappotto, ecc) è necessario redigerne uno nuovo aggiornato.  Si ricorda che l’APE è obbligatorio per tutti gli immobili abitativi, uffici, negozi ad esclusione di autorimesse e cantine.

Quando è obbligatorio?

L’Attestato di Prestazione Energetica  è obbligatorio ( vedi il mio articolo “I DOCUMENTI NECESSARI PER VENDERE CASA“) nei contratti di compravendita immobiliare, negli atti di trasferimento di immobili a titolo oneroso e nei nuovi contratti di locazione di edifici o di singole unità immobiliari soggetti a registrazione . Nei contratti è inserita apposita clausola con la quale l’acquirente o il conduttore dichiarano di aver ricevuto le informazioni e la documentazione, comprensiva dell’attestato, in ordine all’attestazione della prestazione energetica degli edifici. Pertanto si ricorda che senza l’APE il notaio non potrà redigere l’atto di compravendita. Anche negli annunci immobiliari sia di privati che di agenzie è obbligatorio riportare la classe energetica. Sono previste sanzioni per la non osservanza della legge.

Quanto costa?

L’Attestato di Prestazione Energetica, come detto, può essere redatto solo da un tecnico abilitato. Non esiste però un listino ed ogni professionista è libero di offrire il proprio servizio ad una prezzo personalizzato. Solo per orientarti ti posso dire che in media, per una singola unità immobiliare,il costo si aggira sui 300 Euro compresi bolli e registrazione. Ti sconsiglio vivamente di appoggiarti ad offerte on-line a prezzi stracciati in quanto ogni valutazione energetica prevede un sopralluogo all’immobile da parte del tecnico ed una valutazione molto approfondita.

Vuoi rimanere sempre aggiornato sulle novità del settore immobiliare e ricevere le mie news? Iscriviti alla newsletter di Arcobaleno Immobiliare

clicca qui   >> ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Vuoi richiedere una valutazione gratuita del tuo immobile sito a Trento ?

clicca qui  >> RICHIEDI UNA VALUTAZIONE GRATUITA

Se hai bisogno della mia collaborazione, se desideri informazioni o se vuoi suggerirmi altri temi da trattare nel mio blog contattami  via e-mail a : marco@arcobalenosi.com

 

Marco Nardelli

Fondatore Arcobaleno Immobiliare

 

 

Se hai gradito questo mio articolo condividilo sui social! Mi farebbe molto piacere

***********************************************

             VUOI VENDERE CASA?

E’ ora disponibile per te GRATIS la nostra guida completa

“VOGLIO VENDERE CASA”

che ti aiuterà a vendere la tua casa in breve tempo e senza errori! Richiedila subito!

Sharing is Caring

Condividi se pensi che questo articolo possa essere utile a qualcuno della tua cerchia!

Marco Nardelli

Nel 2008, dopo una lunga esperienza nel mondo immobiliare , Marco Nardelli realizza il suo sogno: la creazione di una propria agenzia radicata sul territorio trentino dove seguire con professionalità le esigenze di chi intende comprare, vendere o affittare casa.

Articoli recenti